Utilizzo dei cookies

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, accetti di utilizzare i cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando sul tasto qui sotto.

Get Adobe Flash player

 

 

Benvenuto nel portale
www.statodiallerta.it

 

AAD è l'acronimo di Automatic Anomaly Detection e si tratta dello sviluppo di uno specifico software in grado di leggere ed identificare, in modo autonomo, andamenti anomali riscontrabili nei dati numerici ricavati dalle misurazioni delle emissioni del Radon dal sottosuolo.

Il sistema è attualmente istruito con parametri base i quali saranno corretti ogni volta si presenti un’ipotetica anomalia.

Lo scopo finale sarà quello di verificare se possa esistere un’effettiva correlazione fra “anomalia” e “accadimento sismico”.

Va inoltre considerato che il software dovrà gestire i dati di diverse stazioni di rilevamento posizionate a breve distanza una dall'altra, circa 5/10 Km, pertanto dovranno essere impartite ulteriori istruzioni relative alle aree esaminate circoscrivendo le zone anche dal punto di vista geologico.

Non ultimo, sarà determinante comprendere quale risulterà essere la migliore soluzione temporale per la raccolta dei dati e la relativa costruzione del grafico.

 

A•A•D | Stato di Allerta

 

 

Italian English French German Greek Japanese Portuguese Russian Slovenian Spanish

Gruppo

Pagina

Twitter

YouTube

Flipboard

Pinterest

Skype


I nostri Partner